Noi lo suoniamo ancora! In programmazione nella 40×40: One Shot, brano del 1978 di Karen Young

Costa
Noi lo suoniamo ancora! Nella 40×40: On my own, brano del 1981 di Nikka Costa
1 Giugno 2019
Firefly
Noi lo suoniamo ancora! My desire, funky-disco del 1982 degli italianissimi Firefly!
3 Giugno 2019
Karen Young

Karen Young (1951-1991),  artisticamente nata a Philadelphia, raggiunse immediatamente il successo con la title track di questo articolo. La canzone, scritta e prodotta da Andy Kahn e Kurt Borusiewicz, rimase per due settimane al numero 1 della classifica della rivista Billboard e alla fine raggiunse il numero 67 della Billboard Hot 100 nel 1978. Un album, anch’esso intitolato Hot Shot, fu poi pubblicato dalla West End Records di New York. Tuttavia, il declino della discomusic non consentì alla Young di ripetere il successo del brano iniziale. L’artista continuò quindi la sua carriera come performer locale nell’area di Philadelphia, fino alla sua prematura scomparsa per un’ulcera sanguinante nel gennaio 1991, all’età di 39 anni.  Numerosi gli impieghi del pezzo negli anni successivi: il brano Hot Shot fa parte della soundtrack del film del 1990 Reversal of Fortune ed è stato campionato nella canzone dei Daft Punk Indo Silver Club nel loro album Homework.  La BBC lo impiegò a metà degli anni ’80 come copertura del World Snooker Championship per le hot shots durante il torneo. Il gruppo Blondie ne incluse infine una propria versione come bonus track sulle edizioni Japan e South Africa dell’album No Exit. Nel nuovo millennio per caso è stato scoperto su un nastro, Rendezvous with Me, un follow-up di Hot Shot, del 1979. La canzone, che non era ancora stata completata dalla Young è stata pubblicata dalla MaxRoxx Music nel marzo 2009.