Noi lo suoniamo ancora! 1972: Do it again degli Steely Dan di Becker e Fagen, il riferimento per tarare gli impianti hi-fi

Steely Dan

Il primo album degli Steely Dan, Can’t Buy a Thrill del 1972 contiene la citata Do It Again e l’altro successo, Reelin’ in the Years.

Nel 1981 la sospensione della collaborazione artistica e nel 1982 la hit The Nightfly di Fagen

Nonostante il riconoscimento di pubblico e critica, nel giugno del 1981 Donald Fagen (Passaic, 1948) e Walter Becker (New York, 1950 – 2017) annunciarono la sospensione della loro collaborazione artistica. L’anno dopo, Fagen pubblicò lo storico The Nightfly, un album di grande successo (trascinato dalla hit I.G.Y – International Geophysical Year), stilisticamente molto vicino ai più recenti lavori degli Steely Dan, celebre anche per l’eccezionale qualità della registrazione (il disco è ancor oggi utilizzato per testare gli impianti hi-fi).

La reunion del 1993

I due artisti, oltre a coprodurre a vicenda i successivi lavori solisti (Kamakiriad del 1993 di Fagen e 11 Tracks of Whack del 1994 di Becker), si dedicarono alla produzione di altri gruppi e artisti. Il duo finalmente si riunì nel 1993 in concomitanza di un tour negli Stati Uniti di Fagen, a cui partecipò Becker e che divenne ben presto un vero e proprio tour degli Steely Dan, e con la successiva uscita dell’album dal vivo Alive in America (1993-1994).