1970: 25 or 6 to 4 dei Chicago. Il mistero del titolo dello splendido pezzo scritto da Robert Lamm

Chicago

25 or 6 to 4, singolo del gruppo rock statunitense Chicago, pubblicato nel 1970 ed estratto dall’album Chicago è uno di quei titoli misteriosi, su cui si è dibattuto molto

Cosa significa 25 or 6 to 4?

Il brano è stato scritto dal tastierista e cantante dei Chicago Robert Lamm (Brooklyn, 13 ottobre 1944) e starebbe ad indicare una fascia oraria notturna: 3:35 (25 minuti alle 4) o 3:34 (26 minuti alle 4).
Lamm ha spiegato sul punto: “Al tempo vivevo con un gruppo di hippy sopra Sunset Strip. Uno dei vantaggi di questa casa particolare era che si trovava sulle Hollywood Hills e che potevo guardare fuori la città a tarda notte. Ecco, io stavo tentando di descrivere il momento creativo quando mi accorsi che c’era un’insegna al neon che scandiva quel momento e che decisi di sfruttare come ritornello”.

L’altra spiegazione

Una spiegazione che secondo alcuni fu in realtà costruita ad arte ex post, per smentire che il titolo del popolare pezzo fosse in realtà un tributo alla droga sintetica LSD, il cui soprannome era 624 (“6 to 4″) perché se la prendevi alle 6 del pomeriggio gli effetti del farmaco sarebbero svaniti entro le 4 del mattino, cioè 10 ore dopo (una dose di appena 25 μg di LSD può causare minime alterazioni della percezione e dell’umore per più di 10 ore).